Perchè comprarlo

Quando si tratta di proteggere le informazioni sensibili, scegliere il giusto distruggi documenti è fondamentale. Ma con tante opzioni disponibili, può essere difficile capire quale sia la migliore per le tue esigenze. In questa guida, esamineremo i fattori da considerare nella scelta di un distruggi documenti e le caratteristiche principali dei vari tipi disponibili, elencando i loro pro e contro per aiutarti a prendere una decisione informata.

Fattori da Considerare nella Scelta di un Distruggi Documenti

  • Livello di Sicurezza: Determinato dalla classificazione DIN (Deutsche Industrial Norm), che va da P-1 (bassa sicurezza) a P-7 (massima sicurezza).
  • Volume di Lavoro: Numero di fogli che il dispositivo può distruggere contemporaneamente e il ciclo di lavoro (tempo di funzionamento continuo prima di surriscaldarsi).
  • Capacità del Cestino: Quantità di carta distrutta che può contenere prima di dover essere svuotato.
  • Tipologia di Materiali: Alcuni distruggi documenti possono gestire anche materiali diversi dalla carta, come carte di credito, CD/DVD, graffette e punti metallici.

1. Distruggi Documenti a Strisce (o a Nastro)

Caratteristiche:

  • Taglio: Taglia i fogli di carta in strisce lunghe e sottili.
  • Sicurezza: (P-1; P-2; P-3) Bassa. Le strisce possono essere ricostruite, rendendo questo tipo di distruzione meno sicuro. Non valido per GDPR ma solo per uso casalingo
  • Volume di Lavoro: Adatto per grandi volumi di documenti.
  • Utilizzo Tipico: Documenti meno sensibili.

Pro:

  • Velocità elevata di distruzione.
  • Solitamente più economico rispetto agli altri tipi.

Contro:

  • Bassa sicurezza. Non adatto per documenti riservati.

2. Distruggi Documenti a Frammento (o a Taglio Incrociato)

Caratteristiche:

  • Taglio: Taglia i fogli di carta sia in orizzontale che in verticale, producendo piccoli frammenti rettangolari.
  • Sicurezza: Media (P-4). I frammenti sono più difficili da ricostruire rispetto alle strisce.
  • Volume di Lavoro: Adatto per quantità moderate di documenti.
  • Utilizzo Tipico: Documenti che contengono informazioni riservate.

Pro:

  • Buon equilibrio tra velocità e sicurezza.
  • Frammenti più difficili da ricostruire rispetto alle strisce.

Contro:

  • Costo più elevato. Leggermente più lento.

3. Distruggi Documenti a Microframmento

Caratteristiche:

  • Taglio: Taglia i fogli in particelle molto piccole, spesso quadrate o rettangolari.
  • Sicurezza: Alta(P-5). Le particelle sono molto difficili, se non impossibili, da ricostruire.
  • Volume di Lavoro: Adatto per documenti altamente riservati.
  • Utilizzo Tipico: Documenti altamente riservati e sensibili.

Pro:

  • Elevato livello di sicurezza.
  • Particelle quasi impossibili da ricostruire.

Contro:

  • Solitamente più costoso.

4. Distruggi Documenti a Particella

Caratteristiche:

  • Taglio: Riduce i fogli di carta in particelle estremamente minute, spesso simili a polvere.
  • Sicurezza: Massima(P-6; P-7). Le particelle sono praticamente impossibili da ricostruire.
  • Volume di Lavoro: Adatto per documenti di massima sicurezza.
  • Utilizzo Tipico: Documenti di massima sicurezza, come informazioni militari o segreti industriali.

Pro:

  • Massimo livello di sicurezza disponibile.
  • Adatto per informazioni altamente confidenziali.

Contro:

  • Solitamente il più costoso.

Conclusioni

La scelta del distruggi documenti dipende dalle tue specifiche esigenze di sicurezza e dal volume di documenti da distruggere. Per usi domestici o per piccole quantità di documenti meno sensibili, un distruggi documenti a strisce può essere sufficiente. Per usi aziendali o per documenti più riservati, un distruggi documenti a frammento o a microframmento offre un maggiore livello di sicurezza.

Speriamo che questa guida ti aiuti a scegliere il distruggi documenti perfetto per le tue esigenze. Proteggi sempre le tue informazioni sensibili in modo efficace e sicuro!